Crea sito

Milano, arriva la prima fiera del cicloturismo – 28 e 29 marzo 2020

Risultato immagini per Milano, arriva la prima fiera del cicloturismo - 28 e 29 marzo 2020

Milano, arriva la prima fiera del cicloturismo

Sabato 28 e domenica 29 marzo 2020, BASE Milano ospita la prima Fiera del Cicloturismo in Italia, organizzata da Bikenomist, con espositori, incontri e racconti di viaggio su due ruote

Sabato 28 e domenica 29 marzo, Bikenomist, società milanese specializzata nella comunicazione della bicicletta, organizza la prima fiera italiana dedicata al cicloturismo e al viaggiare in bicicletta all’interno di BASE Milano (Via Bergognone 34, Milano), hub creativo nel cuore del distretto del design milanese.

Ad ingresso gratuito, con registrazione on line o in loco, la Fiera del Cicloturismo si rivolge alle famiglie, agli appassionati, agli avventurieri o agli sportivi interessati a viaggi su due ruote, ma anche a chi vorrebbe sperimentare per la prima volta questo modo di viaggiare.

La Fiera del Cicloturismo si propone come momento di incontro tra la domanda e l’offerta di esperienze in bicicletta: dalle escursioni brevi alle vacanze di più giorni, dai viaggi dedicati alle famiglie alle avventure rivolte ai cicloviaggiatori e allo sport per chi vuole allenarsi in bici senza rinunciare a scoprire la cultura dei territori visti dal sellino.

Oltre allo spazio espositivo, con stand dedicati a tour operator, consorzi territoriali, destinazioni, città e realtà internazionali attive nel settore, la Fiera del Cicloturismo ospiterà anche i Bikeitalia Talks, una serie di workshop formativi, presentazioni sulla meccanica in viaggio, informative e storie di cicloviaggi per dare ai visitatori la possibilità di immaginare e ritagliarsi un’esperienza su misura all’insegna del viaggiare in bicicletta.

Per l’occasione sarà presentato al pubblico il progetto ARDA (A Ritmo D’Acque), una serie di itinerari in bicicletta che, partendo da BASE Milano, esploreranno il territorio lungo i navigli e i maggiori punti di interesse segnalati e narrati da installazioni artistiche multimediali.

“L’Italia è un paese da degustare con la giusta attenzione e la giusta velocità” dichiara Paolo Pinzuti, CEO di Bikenomist e organizzatore della fiera, “con la Fiera del Cicloturismo abbiamo voluto creare un catalogo di esperienze e bellezza per tutti coloro che vogliono pedalare in luoghi nuovi, lontani dal traffico, ma senza bisogno di improvvisare.”

Che cos’è il cicloturismo

Il cicloturismo è una forma di turismo attivo, che prevede viaggiare in bicicletta: può essere praticato per viaggi brevi, come escursioni in giornata, o per periodi più lunghi con bagagli al seguito, pernottamento in tenda o in strutture ricettive. Si può scegliere le due ruote come unico mezzo di trasporto o prevedete l’integrazione di treno o bus o il supporto logistico di tour organizzati da agenzie specializzate. Le declinazioni del cicloturismo sono molte, rivolte a famiglie, singoli o gruppi, con percorsi accessibili e adatti a tutti o destinazioni più d’avventura. Non ha stagionalità, permette di costruire itinerari su misura a contatto con la natura e fuori dai circuiti di massa e può essere una modalità economica di viaggiare.

Gli espositori e gli sponsor

36 Espositori in Italia e nel mondo hanno scelto di partecipare alla Fiera del Cicloturismo.

Tour operator, consorzi territoriali, destinazioni e città presentano al pubblico la propria offerta ciclabile negli spazi di BASE Milano. Itinerari e i servizi per i turisti in bicicletta, le nuove mete per le prossime vacanze, piattaforme di prenotazione e pacchetti turistici sono solo alcuni dei prodotti che i visitatori potranno trovare.

Hanno aderito in ruolo di sponsor le destinazioni Catalogna, Gran Canaria, Valtellina, Carso Verde (Slovenia) e Terres Monviso e gli operatori turistici Jonas e Cyclando e l’azienda del settore bici Shimano.

Informazioni

La Fiera del Cicloturismo è organizzata da Bikenomist srl, società milanese specializzata nella comunicazione della bicicletta, in collaborazione con BASE Milano, nell’ambito del progetto “ARDA – A Ritmo D’Acque” e i patrocini di ENIT Italia – Agenzia Nazionale del Turismo, del Comune di Milano e di FIAB Onlus (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta). Main sponsor della prima edizione è VisitDenmark, l’ufficio del turismo della Danimarca, paese celebre per la sua ciclabilità e per la ricca offerta destinata ai viaggiatori sulle due ruote.
Media partner dell’iniziativa sono Bikeitalia.it, il magazine di informazione sulla bicicletta più letto in lingua italiana, LifeGate e Radio Popolare.

Quando: sabato 28 e domenica 29 marzo 2020
Orari: 09:30 – 18:30

Ingresso: gratuito previa registrazione

La Fiera del Cicloturismo [email protected]www.fieradelcicloturismo.it

FacebookInstagram
segnalato  da  ornella  torre