Crea sito

Lunga, doppia stagione di eventi in Repubblica Ceca

 Da primavera a estate inoltrata, non mancano i pretesti per concedersi una puntatina in Repubblica Ceca. Per una fuga all’insegna di musica, spettacolo, cinema, sport, storia e gastronomia.

Con l’avvicinarsi della primavera il calendario degli eventi, per tutti i gusti e di tutti i generi, in Repubblica Ceca sta per germogliare, in attesa della straordinaria fioritura estiva.

Marzo in musica, ma non solo

Tanti gli scenari aperti a Praga nel mese di marzo. Per gli appassionati di musica, due concerti: il cantautore e polistrumentista britannico James Blunt il 9 e il gruppo tedesco Gregorian, che rilegge con il canto gregoriano famosi pezzi rock, pop e metal, il 12. A celebrare il grande schermo, dal 19 al 27, ecco invece il Febiofest, festival internazionale cinematografico di Praga, che punta i riflettori sulla migliore produzione contemporanea ceca e straniera. Le strade della capitale, infine, il 28 si riempiranno dei corridori della mezza maratona di Praga (RunCzech).  Suoni e luci invece rispettivamente a Brno e Pilsen con il Jazz Fest Brno (15 marzo-9 giugno) e il Festival della Luce e dell’Arte (27 e 28).

Aprile di sorprese

La principale attrazione del periodo sono certamente le vivaci e colorate celebrazioni della Pasqua (10-13 aprile), spese tra sacro e profano. Imperdibili i tradizionali mercatini, in programma un po’ in tutto il Paese fin dalla fine di marzo, con artigianato, leccornie gastronomiche, antichi mestieri e intrattenimenti per tutte le età.

Se gli atleti professionisti in realtà non si fermano mai, il clima ora è favorevole anche per i runner amatoriali. Tante le competizioni, ma anche le corse-evento per tutta la famiglia. Particolarmente suggestiva Corri per i boschi, che il 18 aprile condurrà attraverso il verde del Paesaggio culturale di Lednice-Valdice, in Moravia meridionale. Se amate la corsa ma non sudare, l’Autoshow Praga è la mostra che fa per voi (dal 3 al 5 aprile, al quartiere fieristico). Palati in festa invece a Olomouc, il 18 e 19, con la rassegna gastronomica dedicata ai formaggi della regione di Hana, vera specialità locale prodotta secondo una tradizione lunga 600 anni. A Brno, infine, è tempo di Festival Open House, con monumenti e luoghi eccezionalmente accessibili al pubblico gratuitamente.

A maggio coccole di primavera

Con la nuova stagione si coccolano il corpo e l’anima. E’ di nuovo tempo de La Primavera di Praga, celebre festival internazionale di musica diffuso per tutta la città dal 7 maggio al 4 giugno. Per gli amanti della corsa, l’appuntamento è ovviamente con la Maratona di Praga, il 3, ma anche con altre gare del circuito Run Czech, come la mezza maratona di Karlovy Vary il 16 e la mezza maratona di Ceske Budejovice il 30. Chi alle sneaker preferisce la mtb si annoti in agenda la Mountain Bike World Cup, dal 22 al 24 maggio a Nove Mesto na Morave. Per solleticare il palato arriva invece il Fresh Festival, rassegna gourmet itinerante che celebra la cucina ceca e farà tappa a Liberic il 16 e 17 maggio, Pilsen il 23 e 24 maggio, per poi concludersi a Pardubice il 13 e 14 giugno. Coccole allo stato puro, infine, negli stabilimenti termali cechi, che a maggio inaugurano la stagione con feste-evento. Da non perdere quelle di Karlovy Vary dall’1 al 3 e quella di Luhacovice dall’8 al 10. Rievocazioni storiche, di periodi diversi ma ugualmente suggestive, aprono e chiudono il mese di maggio: a Pilsen la Festa della Liberazione, dall’1 al 6, riporta al clima e alle ambientazioni della fine della seconda guerra mondiale, mentre a Vlcnov, dal 29 al 31, va in scena la Corsa dei Re, tradizionale festa popolare vecchia di 200 anni.

Giugno di tradizione

Sotto il primo cielo d’estate, in Repubblica Ceca vanno in scena antiche usanze, costumi d’epoca, rievocazioni, cortei storici e atmosfere passate. Tra le feste davvero imperdibili, l’Argentatura Reale, che il 20 e 21 giugno riporta l’intero centro di Kutna Hora nel tardo Medioevo. Ambientazioni da tardo Rinascimento, invece, per la Festa della Rosa a 5 Petali di Cesky Krumlov. In programma dal 21 al 23 giugno, trasforma la città Unesco con cortei in costume, giocolieri, tornei, musici e tanto altro.

Atmosfere antiche e al tempo stesso intramontabili anche con la musica classica. Nella cornice rinascimentale del castello di Litomysl, sotto tutela Unesco, prende il via l’11 giugno (per protrarsi fino al 6 luglio) il Festival internazionale della musica Smetanova Litomysl, che apre anche alle note contemporanee. Tutt’altra musica invece al festival Rock for People, in programma dal 18 al 20 giugno, all’aeroporto di Hradec Kralove.

Per gli amanti dello sport, appuntamento con il Czech Republic Speedway Grand Prix di moto il 13 allo stadio Na Markete di Praga e con il meeting internazionale di atletica leggera Golden Spike, il 22 a Ostrava.

Infine, benvenuto coi botti alla primavera a Brno, dove fino al 21 si svolge il Festival di fuochi d’artificio Ignis Brunensis.

Luglio: cinema e musica in… Festival

Sono dedicati alla grande musica e al grande schermo i principali appuntamenti di luglio in giro per la Repubblica Ceca. Quanto alle note, ce ne sarà letteralmente per tutti i gusti. I festival più attesi, soprattutto dai giovani ma non solo, sono in programma a Ostrava, sullo sfondo “lunare” e futuristico del suo suggestivo sito di archeologia industriale: la zona inferiore di Vitkovice. Qui, dal 2 al 5 i riflettori si accendono su Beats of Love, il più grande festival di musica elettronica dell’Europa centrale. Dal 15 al 18 tocca invece a Colours of Ostrava, straordinaria rassegna di musica multi-genere. I fedelissimi dei componimenti classici, possono rifarsi invece con il f

Festival internazionale della musica di Cesky Krumlov, che a partire dal 17 luglio e fino all’8 agosto porta musica e opera sotto le stelle e sullo sfondo del castello rinascimentale.

Ai cinefili sono dedicati sia il Festival Internazionale del Cinema di Karlovy Vary (3-11 luglio), con star da tutto il mondo, sia la Scuola estiva di cinema a Uherske Hradiste, rassegna incentrata sul cinema minore e i film d’essai e in programma dal 24 luglio al 2 agosto.

Agosto tra colori e motori

Tra le più grandi e antiche feste popolari ceche, il Festival Etnografico di Chodsko vi aspetta a Domazlice dal 14 al 16, con tutto il suo bagaglio di tradizioni, costumi, musiche, balli e artigianato tipici di questa “roccaforte” dell’antica cultura boema. Altri colori e altre performance, ma sempre all’insegna di una tradizione assai longeva, sono protagonisti poi di Letna d’estate, festival del circo nuovo e del teatro, in calendario dal 13 al 31 agosto. Tutti i colori dell’arcobaleno, infine, al Prague Pride in programma nella capitale dal 3 al 9 agosto.

Rombo di motori a inizio e a fine mese. Si comincia con le moto dal 7 al 9 a Brno per il Grand Prix della Repubblica Ceca e si passa alle auto con il Barum Czech Rally a Zlin dal 28 al 30.

VEDI  ANCHE  L’ARTICOLO   SUI  CASTELLI DELLA  REPUBBLICA  CECA
https://viaggiareweb.blogspot.com/2020/03/magia-dinverno-nei-castelli-di-cechia.html
Risultato immagini per IL CASTELLO DI PRAGA

ornella  torre