Crea sito

Isole Faroe

L’incontaminata natura delle Isole Faroe
La voglia di viaggiare non si ferma. In un presente ancora incerto,
Adventure Overland propone una destinazione lontano dal gran fermento delle città, un tour all’aria aperta tra paesaggi selvaggi e interminabili distese di verde. Da scoprire a passo lento, in un vero e proprio paradiso naturalistico.
Le straordinarie Isole Faroe regalano un’esperienza unica, con la loro incontaminata Natura (con la enne maiuscola), scenari sorprendenti e una cultura tipicamente nordica.
Il viaggio è organizzato nel dettaglio da Daniela Pulvirenti, collaboratrice da sempre di Adventure Overland e autrice dell’unica guida in italiano di questo glorioso e indomito arcipelago, posto ai confini dell’Artico.
Tre I per definirle.
Incontaminate. Inesplorate.Incredibili.Le Faroe, arcipelago di 18 isole vulcaniche rocciose, che emerge al centro dell’Atlantico del Nord, sono una destinazione tutta da scoprire, da visitare almeno una volta nella vita. Un paradiso naturalistico straordinario, non proprio facile da trovare sul mappamondo, ma che rivela paesaggi mozzafiato, pittoreschi villaggi di pescatori e innumerevoli specie di uccelli che resteranno per sempre nel vostro cuore.
Collegate tra loro da tunnel stradali, traghetti, strade rialzate e ponti, le Isole Faroe sono considerate l’emblema della vacanza outdoor. Qui il ritmo della giornata è scandito da escursioni nella natura, camminate lungo sentieri panoramici tra i più belli del Nord, gite per gli amanti del birdwatching e tante altre attività che vi permetteranno di immergervi nella cultura locale.
Una meta che vi permette di vivere appieno gli spazi all’aperto e di pensare con maggiore fiducia a quando torneremo a viaggiare e sarà ancora più forte il desiderio di potersi muovere a passo lento, immersi nel silenzio della natura.
Daniela Pulvirenti, esperta conoscitrice della destinazione e collaboratrice di Adventure Overland, potrà suggerirvi alcune località imperdibili e trekking in località remote.
Potrete raggiungere la piccola capitale di Tórshavn, situata sull’isola di Streymoy e l’Isola di Mykines, popolata dai simpatici Puffin, le pulcinelle di mare dal caratteristico piumaggio bianco e nero ed il grande becco arancione, simbolo delle Faroe.
Daniela consiglia ancora un trekking che da un bellissimo e pittoresco villaggio costituito da case con il tetto di torba, vi porterà al termine dei fiordi Sundini.
Navigando in mare aperto, potrete ammirare le scogliere di Vestamanna, una delle attrazioni principali delle Isole Faroe: alte circa 500 metri sono abitate da una moltitudine di uccelli marini. Quindi raggiungere l’Isola di Sandoy, con le sue cime basse e i prati di un verde intenso, e l’Isola di Eysturoy, meta irrinunciabile per gli appassionati di trekking.
Un ottimo modo per concludere un viaggio alle Isole Faroe, come raccomanda Daniela Pulvirenti, è partecipare ad almeno un evento culturale animato con musiche, danze ed artisti locali, per entrare nel vivo della destinazione.
Per scoprire nel dettaglio i viaggi che Adventure Overland ha in serbo per voi, alla scoperta delle Isole Faroe, collegatevi al link: https://www.overland-viaggi.com/destinazioni/europa/danimarca

segnalato  da  Ornella  Torre