Crea sito

dal Parco Nazionale Alti Tauri alle grotte ghiacciate di Werfen,

 

 

Risultati immagini per Parco Nazionale Alti Tauri

dal Parco Nazionale Alti Tauri alle grotte ghiacciate di Werfen, ecco otto esperienze nel cuore della natura perfetti per chi vuole scoprire il land Salisburghese, regione austriaca incorniciata dalle Alpi, che nel 2020 festeggia un importante anniversario: il centenario del celebre festival di musica classica del capoluogo Salisburgo.
8 esperienze da fare assolutamente nel Salisburghese nel 2020
L’anno del centenario del Festival di Salisburgo ha preso ufficialmente il via, e nella regione del Salisburghese sono numerose le esperienze da vivere nel cuore della natura incontaminata, partendo proprio dal capoluogo Salisburgo

Nel Salisburghese, land austriaco incorniciato dalle Alpi, è possibile vivere una full immersion nella natura, una fuga ideale dalla routine quotidiana per rigenerare la mente e il corpo. Nel 2020 c’è un motivo in più per visitare questa gemma del territorio austriaco, il Festival di Musica compie cent’anni: da un secolo infatti Salisburgo  è il palcoscenico di opere liriche, concerti di musica classica e spettacoli teatrali e nel 2020 lo sarà in modo particolare, con mostre ed eventi speciali in tutto il centro storico, spettacoli di prosa, letture e matinée mozartiane. Chi desidera unire la cultura ad esperienze a contatto con la natura, può scegliere tra diverse attrazioni per scoprire le mille sfaccettature dell’anima naturalistica del Salisburghese.
1. Il Festival di Salisburgo
Dal 18 luglio al 30 agosto ha luogo il Festival di Salisburgo e nelle vie del centro, patrimonio Unesco, già si respira aria di festa.  “Il Festival di Salisbugo è parte integrante della storia e dell’identità di questo Paese”- ha dichiarato Wilfried Haslauer, Presidente del distretto di Salisburgo. La storica kermesse musicale, nella sua edizione del 2020, sarà un’occasione per riflettere sulla nascita e sullo sviluppo della manifestazione e apre nuove prospettive sul suo futuro. Imperdibili alcuni appuntamenti che hanno luogo già durante l’anno, come la Settimana Mozartiana di Salisburgo fino al 2 febbraio per scoprire i luoghi legati alla nascita del genio salisburghese; e la mostra ” Grande Teatro Mondiale” (Great World Theatre – The Salzburg Festival Centenary) dal 25 aprile al 31 ottobre presso la Neue Residenz.
2. Escursioni nel Parco Nazionale Alti Tauri
Scegliendo Salisburgo come punto di partenza, perché non andare alla scoperta della natura alpina in un paesaggio da sogno? Il Parco Nazionale Alti Tauri ha l’obiettivo di tutelare l’ecosistema alpino ed è quindi un punto di riferimento di spicco per chi desidera conoscere da vicino la flora e la fauna del territorio. Sia mesi invernali, sia nella bella stagione, qui è possibile prenotare le escursioni con il guardia parco, seguire le tracce dei camosci e scoprire i segreti della natura. Le escursioni comprendono la visita alle spettacolari cascate di Krimml: con 380 metri di altezza, sono le cascate più alte dell’Europa centrale. I visitatori possono godere della spettacolarità delle cascate grazie a speciali piattaforme di osservazione, che offrono emozionanti punti di vista.